5 Consigli per evitare di lasciare impronte di sporco

Qual è il miglior tipo di sporco? Quello che non entra mai in casa! Quello che non devi pulire dopo che i bambini hanno iniziato a rincorrersi o quello che dopo i lavori di giardinaggio resta fuori! Uno dei modi migliori per mantenere una casa pulita è agire alla fonte del problema. Ecco alcuni suggerimenti per mantenere lo sporco all’esterno, dove dovrebbe stare!

Avere una politica “NO scarpe”.
Chiedi alla tua famiglia e agli ospiti di togliersi le scarpe prima di entrare in casa. É un ottimo modo per tenere puliti i pavimenti. Assicurati di avere all’ingresso un cesto o una mensola per le scarpe per te e per i tuoi ospiti, verrà visto come “suggerimento” per togliere le scarpe prima di entrare in casa.

Usa una sola porta d’ingresso.
Forse questa regola non si applica tutto l’anno, ma quando fuori fa brutto tempo prendi in considerazione l’idea di usare una sola porta da usare quando entri in casa. Ciò ridurrà al minimo le aree da pulire.

Tenere puliti i marciapiedi.
Il tempo può essere imprevedibile. Il vento, la pioggia e la neve possono sporcare il marciapiede.
Mantenere puliti i passaggi pedonali comunemente usati ridurrà al minimo lo sporco che entra in casa. Lo stesso vale per i patii, i pavimenti del garage ed i tappeti esterni. Tutto ciò di cui hai bisogno è una rapida spazzata!

Tieni curate le zampe dei tuoi animali.
Se hai animali domestici che vanno all’aperto, chiedi al tuo toelettatore di tosare i peli delle zampe. Ciò ridurrà le impronte bagnate e fangose ​​sui pavimenti e sui mobili!

Metti un tappetino negli ingressi.
Più grande è, meglio è! Un tappetino in gomma bello e spesso potrebbe non abbinarsi all’arredamento, ma aiuterà a proteggere la tua casa da scarpe sporche o infangate. Non solo per la porta d’ingresso principale, ma anche per l’ingresso dal garage o per la porta sul retro.

Applicando questi suggerimenti, terrai la tua casa fresca e pulita, senza sporcizia!

Fonte: https://www.kirby.com/